Pubblicato il 21/01/19

L’entrata in commercio dei farmaci oncologici – Un esempio di come le cose non dovrebbero andare.

I farmaci oncologici aumentano durata e/o qualità della vita? Secondo le attività regolatorie sia americane (Food and Drug Administration, FDA) che europee (European Medicines Agency, EMA) non c’è bisogno di avere la risposta a questa domanda prima dell’entrata in commercio dei farmaci. Questa storia è davvero incredibile, leggetela. (vt)
I nuovi farmaci oncologici sono molto costosi ma…sono sempre efficaci? Che cosa dicono gli studi indipendenti, cioè non sponsorizzati dalle stesse industrie produttrici?

Leggi l'intero articolo »

Autore/i

  • Vincenzo Trischitta

    Vincenzo Trischitta insegna Endocrinologia all’Università Sapienza di Roma e dirige un gruppo di ricerca sulla genetica del diabete e delle complicanze cardiovascolari presso l’Istituto Scientifico Casa Sollievo della Sofferenza tra Roma e San Giovanni Rotondo.

    Attribuisce agli scienziati il dovere della divulgazione e della informazione per una società più consapevole e più libera.

© 2019 - fivehundredwords.it - Credits